?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il mio presidente
Il mio presidente
Mario Oppedisano 
blank
Biografia, Italia 2003
188 pp.
Prezzo di copertina € 10
Editore: Caroggio , 2003
ISBN 88-89012-01-3


Caroggio

Direttore del Lavoro di Genova, Direttore dell'Avanti!, capolista socialista in Liguria per la Camera dei Deputati, Vicepresidente e poi Presidente della Camera, infine Presidente della Repubblica Italiana dal 1978 al 1985: Sandro Pertini rappresenta davvero un pezzo di storia del nostro Paese. Che se ne condividano o meno le idee, non si può fare a meno di riconoscere in lui un uomo che ha avuto la capacità e l'intelligenza di essere vicino al popolo e di conquistare così la stima e l'affetto di tanti italiani. Questo libro parla di lui, ma non vuole essere una biografia: le fasi salienti della sua lunga vita sono infatti raccontate con essenzialità quasi giornalistica, completate da una raccolta dei suoi scritti e discorsi, da una serie di fotografie, dalle testimonianze dell'autore e da un accenno alle iniziative intraprese in sua memoria.

naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio naldinagrigio

Il mio presidente: l'appassionato omaggio di un ammiratore senza limiti

Avevamo un amico al Quirinale, il Presidente della Repubblica, difensore implacabile della libertà, della democrazia, della giustizia, sempre pronto lì a riceverti, a regalarti un abbraccio, ad ascoltarti, a spronarti con passione. Adesso non lo abbiamo più.

È un ricordo incancellabile quello che Mario Oppedisano, socialista militante fin dall'adolescenza, conserva del compagno Sandro, il "suo" Presidente. Il libro, che si profila come un appassionato omaggio a Pertini, comincia con la testimonianza quasi commossa dello storico primo incontro a Sestri Ponente nel 1976 - immortalato nell'immagine in copertina - e si conclude con il racconto di alcune iniziative promosse dal Centro di Cultura e Solidarietà Sandro Pertini di Genova fondato da Oppedisano nel 1990. Un saggio interessante per il suo valore di documentazione storica, che ha però due limiti: l'impostazione un po' troppo soggettiva - le fotografie dei parenti dell'autore hanno ben poco a che vedere con l'argomento trattato - e il tono eccessivamente enfatico che tradisce una certa mancanza di criticismo.

Donatella Aragozzini  (10-11-2003)

Leggi tutte le recensioni di Donatella Aragozzini


Vota il libro!
La media è 1.78 (312 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom