?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il maestro dei santi pallidi
Il maestro dei santi pallidi
Marco Santagata 
blank
Romanzo, Italia 2003
251 pp.
Prezzo di copertina € 15
Editore: Guanda , 2003
ISBN 88-8246-593-4


Guanda

Cinėn č un personaggio singolare, pių fantastico che reale, emerso come per incantesimo dal borghi dell'Appennino modenese dove il suo padrone, il Massaro, sembra averlo comperato dagli zingari. Le sue origini, cosė come l'idea del futuro sono avvolte nel mistero.
Per quelli che incontra per le campagne č semplicemente Cinėn, o Bastardėn. Per altri č invece quel povero diavolo che dal cappio appeso al ramo pių alto di una quercia ripercorre, come dentro un affresco, la storia della sua vita straordinaria.
Un uomo solo come tanti, ma con dentro le armonie del Cielo e la legge esatta dei colori. S'innamora delle figure splendenti sulle pareti di antiche canoniche, sogna angiole dal volto di donna e dalle ali immense. Poi, l'incontro con la Contessa cambia improvvisamente la sua vita. "Amor che a nullo amato amar perdona": questo il verso che risuona nei malinconici pomeriggi a Castello. E' qui che la passione per la bella nobildonna gli svela il senso dell'esistere e la forza della sua vocazione pittorica.


naldina naldina naldina naldina naldinagrigio

Il maestro dei santi pallidi: Cinėn, quel sogno di colori

A colori la sua madonna era bellissima! Per poco Cinėn non si mise a piangere. Non spiccava dal fondo, non splendeva come quella del Masolino, non aveva i fulgori di quella delle Braglie, ma gli sorrideva come nessuna Madonna mai aveva sorriso. Aspettō con impazienza che asciugasse, la portō nella stalla e la nascose sotto la paglia. Quel giorno Cinėn si persuase di essere un pittore.

Il maestro dei santi pallidi č una favola dal taglio semplice e dal respiro profondo. Ha una struttura epica che lega meravigliosamente le emozioni e il pensiero allo svolgersi degli eventi, al loro risonante fluire sulla pagina. La scrittura č asciutta, levigata, nuda. Come scavata in un marmo. E il tratto, acerbo, quasi minimalista, rende magistralmente il colore storico e l'atmosfera dei tempi.
Un romanzo intelligente e piacevole, che racconta l'esistenza incantata di un artista per flash-back e salti temporali, e sposa l'invenzione alla ricostruzione storica, al recupero di modelli e tradizioni, restituendo il profumo di un tempo mistico, lontano dalla realtā ma vicino alla dimensione del sogno e della bellezza.


Luigi La Rosa  (13-05-2003)

Leggi tutte le recensioni di Luigi La Rosa


Vota il libro!
La media è 3.34 (90 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom