?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Cecenia ovvero, l'irresistibile ascesa di Vladimir Putin
La guerre de Tchétchénie ou l'irrésistibile ascensione de Vladimir Poutine
Jacques Allaman 
blank
Saggio, Svizzera 2003
200 pp.
Prezzo di copertina € 14,50
Editore: Fazi , 2003
ISBN 88-8112-395-9


Fazi

L'ascesa di Vladimir Putin e le guerre in Cecenia: un'attrazione fatale e sanguinosa, non conclusa e, fino a questo libro, mai chiarita.

naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

Cecenia: guerra e pace nella Russia di oggi e del futuro

Tra la Russia e l'Europa c'è tuttavia una comunanza di destino ed è proprio perché consideriamo la civiltà russa come consustanziale al genio umano che abbiamo il diritto di chiedere a Vladimir Putin un comportamento morale rispettoso di quei doveri universali che sono i suoi come sono i nostri. La Russia merita che le parliamo un linguaggio di verità e di esigenze condivise.

Per raccontare quella che James Allaman definisce già nel sottotitolo, L'irresistibile ascesa di Vladimir Putin bisogna cominciare dal passaggio di consegne, ovvero dal discorso di fine secolo del suo stanco, compromesso e malato predecessore. Ha detto Boris Eltsin nella fatidica notte del 31 dicembre 1999: "Vi chiedo perdono per non aver realizzato i vostri sogni. E vorrei ancora chiedervi perdono per non aver giustificato le vostre speranze". Due frasi che, senza alcuna modifica, potrebbero adattarsi a tutti gli uomini politici del mondo, ma che suonano come un'investitura profetica, e per niente felice, tutta dedicata a Vladimir Putin. Un volto apparentemente nuovo che però James Allaman smaschera con questo tagliente reportage che evidenzia e mette in luce non solo l'ambiguo curriculum, ma anche il complesso intreccio di interessi che hanno portato Putin a rinnovare le guerre in Cecenia. L'accostamento tra una carriera politica (fin troppo brillante) e la tragedia di due o tre popoli magari non è così immediata, ma molte delle connessioni e delle suggestioni rilanciate da Allaman qualche dubbio l'alimentano davvero. Compresa l'annotazione, questa sì poco discutibile, che davanti all'orrore della guerra in Cecenia, sia l'Unione Europea che gli Stati Uniti d'America poco si sono interrogati e per niente si sono mossi, anche se quella è, come sempre, una sconfitta di tutti.

Marco Denti  (14-04-2003)

Leggi tutte le recensioni di Marco Denti


Vota il libro!
La media è 2.57 (19 voti)
 

Altri libri per parola chiave
Cecenia. Il disonore russo
Design del popolo - 22 invenzioni della Russia post-sovietica
L'angelo del Caucaso
La cucina totalitaria
La russia di Putin
Lenin
Nato in URSS
Pianeta Caucaso. Dalla Circassia alla Cecenia, un reportage dai confini dell'Europa
Russia. Il complotto del KGB
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom