?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Stanley and us
Stanley and us
Mauro di Flaviano  Federico Greco  Stefano Landini 
blank
Intervista, Italia 2001
224 pp.
Prezzo di copertina € 20,66
Editore: Lindau , 2001
ISBN


Il libro contiene una Vhs da 75' ed ha un sito ufficiale:
http://www.stanleyandus.com


Questa pubblicazione raccoglie la parte migliore delle interviste alle persone che hanno avuto a che fare con Kubrik, realizzata da tre giovani ed improvvisati critici italiani. Impossibile fare una lista completa, dal momento che bisognerebbe citare tutti: dagli sceneggiatori, all'autista personale, dagli attori come Malcom McDowel, ai compositori delle musiche. Dai familiari, al personale tecnico, dagli addetti della Warner, a diversi critici cinematografici. Una panoramica completa realizzata fra il 1998 ed il 2001, in Italia ed in Inghilterra, che è stata mandata in onda da Tele + in pillole di quindici minuti. La peculiarità di questo libro -documentario è quella di avere un solo fallimentare precedente: the Invisible man, di Paul Joyce. Stanley and Us è anche un work in progress, che continua ad aggiornarsi costantemente raccogliendo più testimonianze possibili su Kubrik ed il suo cinema.

naldina naldina naldina naldina naldina

Stanley and us

Kubrik diceva: " La post produzione nella vita di Napoleone fu un disastro. La sceneggiatura era eccezionale, la regia fantastica, ma con la post produzione, che fu la campagna di Russia del 1813, perse tutto per mancanza totale di un' accurata preparazione". Ciò che non accade a lui quando da un film. Michael Ciment - critico cinematografico francese

La suggestione più forte è quella di voler paragonare metaforicamente Stanley Kubrik a Charles Forster Kane, il personaggio interpretato da Orson Welles in Citizen Kane. Schivo e recluso nel proprio castello, attrezzato come una casa ufficio, una sorta di uomo potente ed invisibile, che circonda la sua proprietà di cancelli elettronici, telecamere a circuito chiuso e cartelli con su scritto 'No trespassing'. Questo libro documentario sembra talvolta una ricerca entusiasmante del 'Rosebud', il segreto del bambino che si è fatto uomo, che giace impolverato nella soffitta della mente. Ma Kubrik, come Napoleone è un personaggio che rimane imperscrutabile, in grado di offrire spunti di lettura estremamente veicolati e veicolanti. Stanley and us è una ricerca realizzata con pochi mezzi e molte finanze personali, ma che riesce a catturare il lettore, dimostrando come tre incauti italiani possono penetrare fino nel cuore della Warner Bros e spingersi a visitare persino la magione dell'uomo più riservato del mondo, anche dopo la sua morte. Di Flaviano, Greco e Landini hanno fatto tutto questo, spesso facendo addirittura andare in cortocircuito i sistemi giornalistici più avanzati, dimostrando come certi critici siano solamente giganti con i piedi d'argilla, incapaci di confezionare un testo così brillante e ricco di passione. Un solo, vero rammarico, che Kubrik sia morto troppo presto, probabilmente avrebbe concesso loro un attimo del suo tempo, davvero.

Simone Bardazzi  (24-01-2002)

Leggi tutte le recensioni di Simone Bardazzi


Vota il libro!
 

Altri libri per parola chiave
Stanley Kubrick - La Biografia
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom