?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Andare ancora al cuore delle ferite
Renate Siebert intervista Assia Djebar
Renate Siebert 
blank
Biografia, Germania
238 pp.
Prezzo di copertina Lit. 24000
Editore: La Tartaruga , 1997
ISBN


Romanziera, storica, cineasta, Assia Djebar è nata a Cherchell, in Algeria, nel 1936. Nel '55 è la prima donna algerina ammessa all'ƒcole Normale Supérieure a Sèvres, in Francia. Sono stati editi in Italia i suoi romanzi: "L'amore e la guerra", "Donne d'Algeri nei loro appartamenti" e "Lontano da Medina". In esilio volontario dall'Algeria, l'autrice vive oggi tra la Francia e gli Stati Uniti. Renate Siebert è nata a Kassel nel 1942. Vive in Calabria e insegna Sociologia del mutamento all'Università di Cosenza. Ha pubblicato, tra l'altro, "é femmina però è bella", "Tre generazioni di donne al sud", "Le donne e la mafia", "Mafia e quotidianità".



naldina naldina naldina naldina naldinagrigio

Andare ancora al cuore delle ferite

Il ritratto di una donna scrittrice, Assia Djebar, e di un paese difficile e tormentato come l'Algeria fatto da Renate...

Il ritratto di una donna scrittrice, Assia Djebar, e di un paese difficile e tormentato come l'Algeria fatto da Renate Siebert in forma di intervista.Ogni breve capitolo del libro contiene domande raggruppate per argomento: dai primi anni della vita della Djebar, la sua formazione culturale, le letture, le frequentazioni con amici francesi, alle prime esperienze di scrittura, il primo romanzo , "La soif", alla scelta dello pseudonimo (il suo vero nome è Fatima-Zohra Imalhayène), fino all'ammissione all'Ecole Normale Supérieure, al suo impegno attivo nella guerra di liberazione algerina, e alle esperienze come autrice di film importanti. La lunga intervista tocca anche argomenti come il rapporto, contrastato, della Djebar con il suo paese, con l'Islam, col femminismo. La scrittrice algerina fa anche parte, insieme a Bourdieu, Dérrida e altri intellettuali francesi, di un Parlamento internazionale degli scrittori, creato dopo i fatti di Algeria.

S. M.  (23-04-2004)

Leggi tutte le recensioni di S. M.


Vota il libro!
La media è 3.2 (63 voti)
 
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom