?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
La lunga notte delle piume bianche
The Long Night Of White Chickens
Francisco Goldman 
blank
Romanzo, Guatemala 1992
510 pp.
Prezzo di copertina Lit. 32000
Traduzione: Luca Fontana
Editore: Il Saggiatore , 1998
ISBN




C'è una donna, Flor, che viene uccisa in Guatemala, una nazione dove gli interessi degli Stati Uniti si scontrano costantemente con una realtà locale violenta. C'è Roger, un po' americano un po' guatelmateco che vorrebbe scoprire perché Flor, con cui è cresciuto, è stata uccisa e ricoperta di accuse infamanti che la volevano al centro di un commercio di bambini. C'è il padre di Roger che ha mille altri motivi per scoprirlo. C'è il Guatemala sullo sfondo.

naldina naldina naldina naldinamezzo naldinagrigio

Alla ricerca di Flor

Thriller, amore e antropologia ne "La lunga notte delle piume bianche" di Francisco Goldman.

"Una cosa che so del Guatemala ora è che poche di queste cose che vi accadono, per quanto sconvolgenti o scandalose, sono senza una ragione, senza che persone in carne e ossa non siano sedute in qualche posto a decidere che dovevano accadere; sebbene a volte sia il loro stesso modo di ragionare che appare altrettanto scandaloso e sconcertante delle cose compiute". Faticosamente, Roger, il padre, gli amici cercano di ricostruire la personalità di Flor, uccisa e infamata dall'accusa di commercio di bambini, per capirne la morte e per impedire che il suo ricordo venga distrutto o anche perché abbiamo tutti i nostri nomi per i principi in base ai quali ci hanno insegnato a vivere da bambini, e dato che tali principi sono insegnati ai bambini, più avanti nel tempo ci appariranno sciocchi, quasi imbarazzanti, anche se continuiamo a pensare che almeno in privato ne comprendiamo, ne traduciamo e trasmettiamo la verità che contengono. Primo romanzo di Francisco Goldman che già aveva dato prova di sé in "L'Equipaggio dimenticato", "La lunga notte delle piume bianche" è un libro complesso ed autorevole che coniuga thriller, amore, politica e antropologia mescolando il pragmatismo della letteratura nordamericana con il flusso di coscienza e l'irresistibile fatalismo di quella sudamericana. Un romanzo che è lontano anni luce da qualsiasi modello di scrittura attuale e che disorienta il lettore perché, come scrive lo stesso Francisco Goldman "si può incappare in ogni sorta di zone grigie". Consigliatissimo a chi sente la necessità di fare uno sforzo intellettuale per capire un po' il mondo, quello reale, attraverso la letteratura e viceversa.

Marco Denti  (06-09-1999)

Leggi tutte le recensioni di Marco Denti


Vota il libro!
La media è 3.01 (137 voti)
 

Dello stesso autore
L'equipaggio dimenticato

Altri libri per parola chiave
L'abito di piume
Le piume di Vurt
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom