?
lettera.com [libri con qualcosa di speciale dentro]
home
libri
articoli
archivio
Il filo dell'orizzonte

Antonio Tabucchi 
blank
Romanzo, Italia 1986
105 pp.
Prezzo di copertina Lit. 10000
Editore: Feltrinelli , 1998
ISBN






naldina naldina naldina naldinagrigio naldinagrigio

L'orizzonte di Tabucchi

"Il filo dell'orizzonte" è un giallo apparente che Tabucchi trasforma in una pura ricerca di significati.

"L'essere stato appartiene in qualche modo a un "terzo genere", radicalmente eterogeneo all'essere come al non-essere". Vladimir Jankélévitch

L'ambientazione è quella di una città marittima (potrebbe essere Genova?!), l'apparenza è quella di un "giallo". Il ritrovamento di un cadavere anonimo fa sì che Spino, il protagonista, s'improvvisi detective per avviare un'inchiesta privata: vuole svelare l'identità di quel giovane corpo ormai senza passato né futuro. E così, addentrandosi sempre più in una ricerca che va al di là delle semplici apparenze, della "visibilità" delle cose, per trasformarsi in pura ricerca dei significati, Spino si ritrova totalmente immerso in una situazione paradigmatica in cui, come avviene con il filo dell'orizzonte, il fine sembra continuamente spostarsi in avanti insieme a colui che lo insegue.


Marcella Milana  (01-07-1999)

Leggi tutte le recensioni di Marcella Milana


Vota il libro!
 

Dello stesso autore
La testa perduta di Damasceno Monteiro
Il gioco del rovescio
Tristano muore
mascherato  Il libro mascherato

Riteniamo che il sistema alimentare debba essere riorganizzato sulla base della salute: per le nostre comunit`, per le persone, per gli animali e per il mondo naturale.


newsletter news - lettera


cerca


Feed - lettera

rss RSS / atom Atom